“Nessun tipo di mercatino di Natale purtroppo quest’anno. Il ministero dell’Interno ha chiarito che non si possono fare a causa delle norme per il Coronavirus che hanno vietato le fiere durante le feste della Natività. Ci dispiace”. A spiegarlo è Francesco Chirico, presidente della II Municipalità che abbraccia buona parte dei quartieri del centro storico di Napoli

Il chiarimento è arrivato dal tavolo tecnico del Comune che si è tenuto mercoledì pomeriggio, come anticipato da Fanpage.it, con la partecipazione dell’assessore al Commercio, Rosaria Galiero, e degli uffici tecnici. Tra le novità di quest’anno, la II Municipalità con la delibera ha deciso anche di impiegare i soldi di solito spesi per le luminarie e gli addobbi natalizi, per un film sul Natale 2020, da realizzare con le maestranze della cultura e dello spettacolo che non stanno lavorando a causa della crisi. Il Comune ha anche annunciato che non ci saranno le tradizionali luci di Natale nelle piazze e nelle strade quest’anno. I soldi andranno appunto a finanziare progetti per i lavoratori colpiti dalla crisi economica. Mentre saranno invece proiettate delle frasi e immagini di speranza su un palazzo per quartiere. Ci saranno infine due grandi alberi di Natale in piazza Borsa, finanziato dalla Camera di Commercio, e in piazza del Plebiscito, donato da Confesercenti Campania e Napoli.


Leave a Comment